La fotocamera

Pubblicato il Pubblicato in Sulla fotografia

La scelta della macchina fotografica ha un peso non indifferente per il futuro fotografo e per il risultato che si vuole ottenere. Una compatta permette di avere una macchina sempre pronta di mano,una sorta di punta e scatta con il risultato quasi certo. Una reflex data la sua flessibilità e i comandi più evoluti permette di far sbizzarrire la fantasia senza limiti. Il medio formato o un banco ottico danno il massimo della qualità ma sono ingombranti, pesanti e richiedono conoscenze tecniche molto più specialistiche.

Il mio consiglio è di avvicinarsi alla fotografia lentamente anche con una compatta è poi verificare personalmente il livello di soddisfazione che si ha fotografando.

2 pensieri su “La fotocamera

  1. “il livello di soddisfazione che si ha fotografando”.
    Dopo che la mia compatta è andata al creatore, dovevo prenderne un’ altra, mi sono chiesta tantissimo cosa volessi, ho capito che era una reflex a dovere stare tra le mie mani, era poi quello che ho sempre voluto ma per poco denaro e poca conoscenza avevo posticipato fino al settembre del 2007.
    Con me adesso c’è una 30d ed è vero che la possibilità di creare che ti da questa macchina fa provare un livello di soddisfazione superiore…
    Poi invece c’è chi la prova e mi dice…..” è facilissimo fare foto con una reflex, non devi fare nulla”…..
    Usatela quella M e siate voi a decidere…

Rispondi